Senza uova

L’intolleranza all’uovo è una reazione dell’organismo all’ingrediente, o al prodotto animale,  molto frequente nei neonati e nei bambini. Meno comune, ma comunque possibile, è la manifestazione dei disturbi anche nell’individuo adulto.

I sintomi con cui si manifesta sono del tutto simili a quelli di altre intolleranze: arrossamenti, disturbi alla digestione, mal di pancia e malessere generale.

La diagnosi la fa in genere il medico applicando la dieta a esclusione: la storia clinica dei sintomi conduce a sospettare una intolleranza alimentare, quindi l’approfondimento dello stile di vita e del regime alimentare seguito permetterà di identificare l’uovo.

L’eliminazione per almeno 15 giorni dell’alimento e i conseguenti benefici, daranno una conferma del sospetto diagnostico.

Senza uova