La frutta sciroppata è un modo tradizionale di conservazione degli alimenti in vetro, attraverso un trattamento antiossidante della frutta con il limone per poi annegarla e cucinarla in una soluzione di zucchero e acqua per una decina di minuti.

La polpa o purea di frutta si ottiene tramite il la riduzione a purea per erosione/pressatura di una o più generi di frutta, meglio se precedentemente pelati.

Spesso per dare maggiore gusto e consistenza si aggiungono pezzi di frutta interi.

Densita e consistenza del prodotto finale si ottengono dal tipo di setacciatura attuata, il prodotto viene pastorizzato per la sua conservazione.

Frutta sciroppata e polpa

Filtra i prodotti