L'Aloe Vera è una pianta in uso dai tempi antichi, testi cuneiformi Sumeri trattano già delle sue proprietà curative, come anche alcune pergamene dell'antico Egitto.

Il primo vero studio scientifico sulla pianta e sulle sue proprietà curative viene condotto all fine degli anni 50 dal farmacista Bill Coats che mise appunto anche un procedimento per stabilizzare la polpa e renderla cosi commerciabile evitandone l'ossidazione e la fermentazione. Il governo degli USA nello stesso periodo la definì ottima per i trattamenti delle ustioni. Da quel momento si decretò la fama e il grande impiego del prodotto nella cosmesi.

Oggi data la grande versatilità e proprietà dell'Aloe Vera, i campi d'impiego sono i più diversi tra loro.

L'aloe vera è:

- rigenerante, proteolitica e cicatrizzante,

- antiffiammatoria, Atipiretica, Analgesica

- umettante , fungicida, virostatica

- batteriostatica, emostatica, disintossicante,

. antitumorale (aloe arborescens)

La pianta è diffusa nelle fasce equatoriali e predilige climi caldi e secchi per la sua crescita.

Aloe